Benvenuti in Rebagliati Enrica Silvia Chiara

La tua lingua :

Italiano English
  • Foto 1
  • cortesia
  • sintonia
  • Professionalità
  • Pazienza e rigore professionale
  • Multidisciplinarità
  • Aggiornamento

Attualmente sei su:

Igiene e Profilassi

La detrartrasi professionale, chiamata comunemente pulizia dei denti, è la più importante opera di prevenzione della patologia parodontale e cariosa. Viene eseguita con strumenti ad ultrasuoni o manuali ed è importantissimo che venga rimosso tutto il tartaro, sia sopra gengivale che sotto gengivale. In epoca di slogan commerciali delle grandi catene odontoiatriche “visita e ablazione del tartaro gratuita” l’igiene professionale rischia di vedersi sminuire ad una banale pratica di rimozione delle pigmentazioni alimentari: niente di più sbagliato! Se in una seduta di igiene viene rimosso solo il tartaro visibile e viene lasciato nel solco gengivale, in profondità, il paziente avrà una falsa sensazione di pulizia ma permarrà uno stato di infiammazione, con sanguinamento e gonfiore. Se questo stato di infiammazione persiste a lungo si instaurano perdita prima di attacco e poi di osso ed infine problemi parodontali.
Spesso viene chiesto al dentista: ma quante volte l’anno bisogna fare la seduta di igiene? La risposta dipende da paziente a paziente: in una bocca sana, con pochi restauri e nessun problema parodontale una volta all’anno può essere sufficiente ma se sono presenti numerosi restauri, o il paziente ha già avuto problemi di gengivite o parodontite si può arrivare ad eseguire l’igiene anche quattro volte l’anno.
Durante la seduta di igiene oltre all’insegnamento della corretta tecnica di spazzolamento potranno essere eseguite fluoroprofilassi con mascherine e gel al fluoro ad alta concentrazione e sarà mostrato come utilizzare al meglio tutti i presidi disponibili: spazzolino elettrico, scovolini, filo interdentale. Eseguendo regolarmente le sedute di igiene la salute orale raggiunta sarà mantenuta nel tempo con un bassissimo investimento economico e di tempo!