Benvenuti in Rebagliati Enrica Silvia Chiara

La tua lingua :

Italiano English
  • Foto 1
  • cortesia
  • sintonia
  • Professionalità
  • Pazienza e rigore professionale
  • Multidisciplinarità
  • Aggiornamento

Attualmente sei su:

Pedodonzia

La pedodonzia si occupa della prevenzione e della cura delle patologie dentali nei bambini. I denti decidui non devono essere trascurati perché mantengono lo spazio necessario per la crescita dei denti permanenti e se vengono persi per carie prematuramente, i denti permanenti possono erompere in posizione scorretta.
Inoltre curare le patologie cariose anche in dentatura decidua permette di modificare la flora batterica orale, diminuendo la cariorecettività del piccolo paziente: ricordiamoci infatti che tra i 6 e i 13 anni i bambini avranno una dentizione mista, carie trascurate sui denti decidui possono far cariare i denti permanenti vicini!
Anche le terapie differiscono in un piccolo paziente: può essere necessario devitalizzare un dentino deciduo (ascessi e fistole causati da carie estese nei denti decidui devono essere curati), ma il clinico utilizza materiali differenti rispetto a quelli utilizzati nei denti permanenti, adatti alle modifiche che nei dentini da latte si verificheranno nel breve periodo. Oppure se la devitalizzazione è necessaria in un dente permanente con apice ancora incompleto deve essere favorita la completa maturazione della radice con una tecnica chiamata apecificazione.
I traumi dentali sono purtroppo molto frequenti nei bambini, sia in dentatura decidua che permanente. Lo sapevate per esempio che un dentino da latte appena erotto e sottoposto ad un trauma potrebbe rientrare anche completamente nel suo canale di eruzione per poi discendere di nuovo spontaneamente?
I piccoli pazienti, ancor più degli adulti percepiscono la sicurezza del clinico e necessitano di un approccio semplice ma efficace, se le prime sedute saranno serene i bambini cresceranno senza infondate ansie verso la poltrona del dentista.